fbpx

La Salsa di pomodoro

la buonissima ricetta di sempre

La Salsa di pomodoro: la buonissima ricetta di sempre
6 Novembre 2020 Antonia Cosentino

Il gusto della semplicità di una volta

Ci sono ricette che più di altre per profumo, sapore, preparazione, sono sinonimo di tradizione, di casa, di famiglia. Una di queste è per noi, senza dubbio, quella della salsa di pomodoro. Una ricetta che rappresenta un rito che, anche nella sua semplicità di esecuzione, racchiude un mondo tutto siciliano fatto di relazioni, di gesti, di metodi tramandati nella nostra famiglia di generazione in generazione. La chiave del successo della nostra salsa di pomodoro possiamo sintetizzarla in tre parole: tradizione, qualità, passione.

La materia prima: il pomodoro “costoluto” di Portopalo

La scelta della materia prima è fondamentale. Da più di dieci anni la famiglia Piccione è il nostro fornitore ufficiale di pomodoro coltivato nei terreni alle spalle delle bellissime spiagge di Portopalo. Il mar Mediterraneo arriva a bagnare letteralmente la terra che genera questi piccoli ciliegini ricciuti, attaccati a un picciolo (piricuddu) difficile da rimuovere.
Appena stabilito il giorno d’inizio della preparazione della nostra salsa, si “allerta” la famiglia Piccione che raccoglie la giusta quantità di pomodoro che riusciamo a cuocere in un giorno. Questa procedura ci garantisce una materia prima sempre freschissima.

 

La ricetta

Prepariamo la salsa come da tradizione. La ricetta è la stessa che si tramanda nella nostra famiglia dalla nostra bisnonna e forse anche prima.

Il pomodoro arrivato in laboratorio è lavato con attenzione, “ spiricuddatu” (privato del picciolo) e tagliato in quattro pezzi, rigorosamente a mano.

Fatto questo, si versa in grossi pentoloni e si aggiunge basilico, cipolla, aglio, sale e olio extravergine d’oliva. Anche questi ingredienti sono scelti con rigore per non sminuire la qualità finale del prodotto. Si lascia cuocere per circa un’ora e mezza facendo attenzione che non si attacchi al fondo.

Una volta cotto viene “passato” e la salsa è pronta.

Le fasi successive sono l’imbottigliamento, anch’esso fatto a mano, e la sterilizzazione. Le bottiglie sono poste in acqua calda bollente per circa 30 minuti in modo che all’interno si crei il sottovuoto.

Tutta questa procedura preserva per 24 mesi freschezza, odore e sapore della salsa che è diventato un prodotto “cult” della nostra produzione.

Manca solo l’etichettatura e le bottiglie sono pronte per raggiungere altri continenti, le fiere, la nostra Salumeria o direttamente casa vostra grazie al nostro e-commerce.

 

NEW! Spedizioni gratuite in tutta Italia per gli ordini superiori ai € 49,00
+